ascolti tv

Eccoci qui, all’ormai immancabile appuntamento domenicale con l’analisi degli ascolti tv. Oggi andiamo ad analizzare insieme la settimana appena conclusa, quella che va dal 14 al 20 marzo 2021:

Domenica 14 marzo

Chiusura con il botto per “Le indagini di Lolita Lobosco” (che vi abbiamo recensito qui), 28,8% di share pari a 7,1 milioni di telespettatori. Disintegrata ancora una volta la concorrenza di Barbara D’Urso e del suo live show (stabile al solito 11,8% con 2 milioni di telespettatori), quasi superata da “Che Tempo Che Fa”, il programma di Fabio Fazio si è infatti fermato ad un ottimo 11,3% e 3,1 milioni.

N.B. Lo share della D’Urso è più alto rispetto al programma di Fazio per i dati di ascolto relativi a dopo la mezzanotte (il programma della presentatrice napoletana infatti termina dopo l’una del mattino inoltrata).

Lolita Lobosco
Il cast de “le indagini di Lolita Lobosco” (Rai)

Lunedì 15 marzo

La sfida tra la nuova miniserie targata Palomar e Rai Fiction “Màkari” (ve ne abbiamo parlato qui) e la nuova edizione de “L’isola dei Famosi” è vinta dalla prima. 28% di share con 6,7 milioni di telespettatori sintonizzati su Rai Uno contro il 21,6% del reality condotto da Ilary Blasi (3,6 milioni a seguire le avventure dei naufraghi sulla rete del biscione). Inevitabilmente distrutta la concorrenza.

Martedì 16 marzo

Nella serata di martedì è ancora Màkari (con il suo secondo episodio) a conquistare la fetta più grande della “torta degli ascolti tv“. Vince la serata con il 25,9%, mentre la Champions League su Canale 5 si ferma al 15,7%. Male i Talk Show di approfondimento quali “Cartabianca”(Rai 3) e “DiMartedì”(La7), entrambi sotto al 5%, meglio Floris della Berlinguer.

Makari
Un fotogramma della miniserie “Màkari” (Rai)

Mercoledì 17 marzo

Nella serata di mercoledì è il film Premio Oscar (vi abbiamo parlato delle nomination agli Oscar 2021 QUI) “Greenbook” ad aggiudicarsi lo scettro del più visto, 18,1% pari a 4,2 milioni. Staccato “Sole a Catinelle”, il film di Checco Zalone si ferma all’11,2%, quasi raggiunto dai nuovi episodi di “Rocco Schiavone”(Rai 2) che totalizza il 10,9%. Poco più di “Chi l’ha visto” (Rai 3) che si attesta al 10,3% di share.

Giovedì 18 marzo

Ancora una volta è Rai 1 ad aggiudicarsi il maggior numero di ascolti tv, con “Carosone”. Il film dedicato al celebre cantautore napoletano ha infatti ottenuto il 22,9% di share con 5,5 milioni di telespettatori. Crolla l’Isola (che, come per il GfVip va in onda due volte a settimana, scelta giusta?), il reality condotto da Ilary Blasi si ferma solo al 17,9%. Continua l’insuccesso del nuovo approfondimento sull’attualità targato Rai Due “Anni 20”: 1,7% con 415mila telespettatori.

Venerdì 19 marzo

Serena Rossi con la sua “Canzone Segreta” si aggiudica la serata, ma ascolti in calo rispetto alla prima puntata (che vi abbiamo recensito qui) 17,4% con 4 milioni di telespettatori (due punti in meno rispetto alla prima). Su Canale 5 le repliche delle repliche di “Ciao Darwin” si fermano al 13,4%. Benino “le Iene”, che hanno raggiunto il 7,9%.

Canzone Segreta
Serena Rossi, conduttrice di “Canzone Segreta” (Rai)

Sabato 20 marzo

Nella serata di ieri è Mediaset a riscattarsi alla grande rispetto ad una settimana che l’ha vista praticamente sempre sconfitta da Rai nella battaglia degli ascolti tv. E chi, se non Maria De Filippi, risolleva le sorti dell’azienda del biscione? il suo “Amici-Il Serale” ha infatti ottenuto ascolti da capogiro (28,7% con 6 milioni di telespettatori). Su Rai 1 la replica del film dedicato alla memoria di Nino Manfredi “In Arte Nino” si ferma al 14%. Da sottolineare anche il gran debutto di “Città Segrete” su Rai 3: 7,9%, risultato davvero notevole per gli standard di rete.

L’esito

Ancora più schiacciante stavolta la vittoria di Rai, un 6 a 1 che non lascia spazio ad ulteriori commenti. Solo Maria De Filippi riesce a tenere in piedi Mediaset (almeno dal punto di vista degli ascolti). Ma, esattamente come Bonolis (ve ne avevamo parlato qui), anche la De Filippi starebbe pensando di non rinnovare il suo contratto, e chissà, magari passare all’azienda di Viale Mazzini? ma di questo, ve ne parleremo nei prossimi giorni.

Continuate a seguirci per restare sempre aggiornati sugli ascolti tv. Ed ovviamente recensioni, interviste e notizie sul mondo della musica, della televisione, serie e cinema.

Commenta