Desaritmia
Il gruppo dei “Desaritmia”

I Desaritmia sono un gruppo musicale eclettico che vanta concerti in tutta Italia, nonché la partecipazione a festival di spicco della musica indipendente, quali: Frogstock (Riolo Terme), MusicaW (Castellina Marittima), Gulliver Rock (Ancona), Parco Artbiotico (Urbino) ed il Memorabilia Festival (Recanati).

Nel Novembre del 2019 sono arrivati secondi al Tour Music Fest (uno dei festival internazionali più importanti di Musica Emergente). Di recente hanno partecipato alla 33^a edizione di Sanremo Rock all’Ariston di Sanremo aggiudicandosi un posto tra gli 8 finalisti.

Il gruppo dei Desaritmia è composto da: Anna Ghetti (Voce), Gianmaria Tombari (Marimba e Synth), Simone Rango (Tromba), Francesco Ottaviano (Basso), Stefano Bartoloni (Batteria) e Valerio Lucentini (Tastiere).

La loro musica

Per conoscerli meglio abbiamo fatto loro alcune domande, ecco ci hanno risposto:

Chi siete? e che tipo di musica proponete?

Siamo un gruppo di “regaz” che amano suonare e che hanno la fortuna di aver fatto diventare la musica il loro mestiere. Il tipo di musica che proponiamo è tendenzialmente patchanka, cioè un mix di generi che va dal reggae fino ad arrivare al pop.

N.B. “Regaz” è una parola tipica del dialetto alto-marchigiano, romagnolo ed emiliano, per indicare dei giovani ragazzi molto vivaci (diciamo così…).

Da dove nasce il nome del vostro gruppo, “Desaritmia”?

Il nome “Desaritmia” è una doppia negazione: il termine aritmia significa non andare a tempo, mentre il des è un diniego. Quindi, negazione x negazione = affermazione.

E quali sono i vostri progetti per il futuro?

Il nostro progetto più vicino è quello di far uscire il nostro primo disco e portarlo in giro attraverso un tour. Speriamo di poter tornare il prima possibile a fare quello che amiamo e a sentire nuovamente la stratosferica energia del nostro pubblico!

Bastardo Desaritmia
La copertina del loro primo singolo, “Bastardo”.

Ma bando alle ciance, non ci resta che ascoltarli per conoscerli meglio no? vi lasciamo quindi con la playlist dei due brani da loro rilasciati, “Bastardo” e “Soltanto te”:

In bocca al lupo per un pronto ritorno sui palchi di tutta Italia “regaz”!

QUI PER SEGUIRLI SU YOUTUBE: Desaritmia – YouTube

Che ne pensate? fatecelo sapere commentando l’articolo sui nostri social.

Commenta