È uscito venerdì 2 aprile in rotazione radiofonica, nelle principali piattaforme streaming e store digitali “Rimani“: il nuovo singolo del prossimo progetto discografico di Virginio, inciso con l’etichetta “Mp Film Srl”.

Il disco è una vera e propria costruzione visiva e musicale, che l’artista rielabora e consegna al pubblico come fosse un film, un caleidoscopio di sensazioni che raccontano come, nella vita, sia necessario il cambiamento, la trasformazione, anche di un rapporto, per arrivare alla propria libertà. Nel nuovo brano il cantautore torna ad affrontare i temi degli esordi, ma rileggendoli alla luce della sua maturità.

Sono infatti passati diversi anni da quando, nel 2006, Virginio si presentò sul palco del teatro Ariston. Lo scenario è Sanremo, che schiera in campo un cantautore giovanissimo, nato a Fondi ma trapiantato a Milano. Un artista garbato, cortese ma non per questo incapace di osservare la realtà, la sua realtà, per far esplodere rabbia, dolori, silenzi. Il brano che Virginio portò sul palco nella categoria “Giovani” si chiamava Davvero, in cui raccontava l’incomunicabilità con la figura paterna, la difficoltà di ritrovarsi davanti a un crocevia di compromessi e incomprensioni. Dopo, per Virginio, c’è stato molto altro, ma forse non quanto meritasse. Il trionfo ad Amici, il successo di tre album, la scrittura, per sé e per artisti di fama internazionale che si sono affidati alla sua firma, in grado di dare parola ai sentimenti. Ma un successo personale che non è mai realmente sbocciato come avrebbe meritato.

Oggi, però, il cantautore avverte l’esigenza di riconnettersi alla purezza degli esordi, rileggendola alla luce della maturità. Delle esperienze vissute, assimilate, macerate. La volontà, da parte di Virginio, è quella di affrontare – da “ribelle gentile”, come sempre è dall’inizio della sua carriera – sentimenti, paure ed emozioni come distillato di vita.

Con queste parole l’artista parla del suo nuovo singolo: “Rimani” racconta la volontà di rielaborare e dare nuova forma a quegli amori che hanno esaurito la loro energia. Relazioni cui è impossibile restituire vita, se non sacrificando la propria necessità di andare oltre.

«Mi è capitato di vivere delle storie che erano arrivate al capolinea. Avevamo investito entrambi, ma ormai tutto era diventato frammentario»

afferma Virginio

Cosa pensate di “Rimani” il nuovo singolo di Virginio? Fatecelo sapere lasciandoci un commento. QUI IL VIDEO UFFICIALE DEL BRANO.

RIMANI – TESTO

Sembra facile

Stare in mezzo alle persone

Sorridente come sempre

Fare finta di niente

Come nulla fosse

Continuare a non pensare

Al fatto che dimentichiamo

Ogni giorno che passa

Tutto il male fatto

E rimane solo il bene

Che alle volte ci appartiene

Altre volte affatto

Ma non è reale

Quando resto qui da solo

Come sempre tengo botta

A tutto quello che viene

Tu non credevi che fossi capace

Di sopportare un addio

PERCHÉ SO

CHE OGNI STORIA HA LE SUE CATENE

E NON PUOI COMPRENDERLA DALLA FINE

PERCHÉ ALLA FINE

TI RICORDI DI TUTTO

TRANNE CIÒ CHE HAI DISTRUTTO

E NON VOGLIO NIENTE DA RICORDARE

CHE UN GIORNO O L’ALTRO DOVRÒ CANCELLARE

QUELLO CHE VOGLIO

È QUALCUNO CHE MI AMI

E MI CHIEDA “RIMANI”

Siamo stati forti

Meccanismi complicati

Quasi mai contaminati

Dalle paure degli altri

Ma non basta questo

A permetterci di dire

“Siamo pronti ad affrontare

Tutto quello che viene”

E non credevo tu fossi capace

Di non capire che io

Mentre tu stavi firmando la pace

Io stavo dicendoti addio

PERCHÉ SO

CHE OGNI STORIA HA LE SUE CATENE

E NON PUOI COMPRENDERLA DALLA FINE

PERCHÉ ALLA FINE

TI RICORDI DI TUTTO

TRANNE CIÒ CHE HAI DISTRUTTO

E NON VOGLIO NIENTE DA RICORDARE

CHE UN GIORNO O L’ALTRO DOVRÒ CANCELLARE

QUELLO CHE VOGLIO

È QUALCUNO CHE MI AMI

E MI CHIEDA RIMANI

RIMANI

RIMANI

MA QUELLO CHE VOGLIO IO

È QUALCUNO CHE MI AMI

E MI CHIEDA RIMANI

2 pensiero su “Virginio: “Rimani”, il nuovo singolo – Audio e Testo”

Commenta