Tiziano Torri – Immagine uso stampa

Da venerdì 12 febbraio è in rotazione radiofonica “AEREOPLANI”, il singolo d’esordio di TIZIANO TORRI, già sulle piattaforme digitali dal 5 febbraio.

Nuovi Orizzonti

“Aeroplani” è una canzone dalle sonorità coinvolgenti, scritta dall’emergente Tiziano Torri e arricchita dalla produzione di Manuel Finotti. È un brano attraversato da un forte senso di malinconia, nucleo focale del testo è infatti l’esortazione che ha come obiettivo quella di farla costantemente rimanere rivolta al destinatario della canzone.

“Aeroplani” nasce dall’esigenza di comunicare qualcosa che non può più essere messa a tacere. Il sentimento in scena è l’amore comprensivo di tutte le sue sfumature, ed inteso nella sua più completa totalità.

Intervista all’artista

Lo stesso Tiziano ci dice qualcosa di più proposito del suo nuovo inedito: 

«Aereoplani è una sfida verso me stesso, dopo anni passati a scrivere canzoni destinate solo a pochi intimi, rappresenta la mia uscita allo scoperto come cantautore. È un brano in cui risiede un grido di speranza, mi auguro possa diventare la canzone da dedicare a chi si ha accanto ogni giorno, o perché no, che magari dia la forza per inviare quel messaggio che non si ha mai avuto il coraggio di mandare».

  • Partiamo con qualche domanda standard: chi sei, da dove vieni e come hai deciso di dar vita al tuo progetto?
    Sono Tiziano Torri, ho 21 anni, vengo da Cisterna Di Latina, ho deciso di dar vita a questo progetto perché avevo voglia di uscire allo scoperto come cantautore.

  • Ogni artista ha un proprio processo creativo. C’è chi costruisce un pezzo partendo dai testi, chi preferisce partire da una melodia… qual è il tuo metodo?
    Io parto dal testo, ma molto spesso mi capita di scrivere avendo già in testa la melodia che avrà il brano.

  • Di cosa parla “Aeroplani” e a chi vuole parlare?
    A tutti, parla di amore sotto ogni sfumatura, parla di speranza verso il futuro e di un pudore che lascia spazio alla richiesta di rimanere verso una persona che può essere salvifica.

  • Possiamo sperare nell’uscita di un tuo futuro EP?
    Ci stiamo lavorando… spero di si.

Qualche live in vista invece per quando non dovremmo più preoccuparci del covid?

Spero arriveranno anche i live per poter cantare le mie canzoni e per avere una risposta diretta del pubblico.

Che ne pensate di questo nuovo artista della scena musicale italiana? fatecelo sapere commentando questo articolo e condividendolo sui vostri social.

Commenta