Buongiorno Mamma
La copertina che ha anticipato la fiction

Dopo “Svegliati Amore Mio” (che vi abbiamo recensito QUI), dove è stato soprattutto il coraggio di una madre il principale protagonista, qui, in questo “Buongiorno Mamma!” è invece la forza d’animo di un padre al centro della narrazione.

Un padre in un arco temporale di 20 anni

Ed è proprio in questo preciso arco di tempo che vedremo Raoul Bova protagonista. Tra evoluzione dei personaggi, sia a livello caratteriale che estetico, grazie ad un sapiente e ricercato utilizzo del trucco. Guido, il personaggio interpretato dall’attore è un padre modello, che quasi rasenta la perfezione, sino a quando però anche lui compirà degli errori. Saranno proprio i quattro figli a riportarlo sulla retta via e farlo crescere e maturare. La fiction si articola tra misteri che tornano dal passato ed intrighi che sembravano ormai dimenticati, e che invece tornano a far capolino nella vita del protagonista e della sua famiglia.

Il cast

Oltre a Raoul Bova (Guido), ci sono anche Maria Chiara Giannetta (Anna), Beatrice Arnera (nei panni di Agata), Stella Egitto (Maurizia, madre di Agata), Elena Funari (Francesca, figlia di Anna e Guido), Matteo Oscar Giuggioli (nei panni di Jacopo, figlio della coppia), Giovanna Francesconi (Sole, altra figlia), Marco Valerio Bartocci (Michelino, ultimo figlio), Serena Autieri (insegnante di sostegno) ed Erasmo Genzini (Armando). La regia è a cura di Giulio Manfredonia, la serie è prodotta da Lux Vide.

La seguirete? fatecelo sapere commentando l’articolo. L’appuntamento è per domani sera 21 Aprile 2021 su Canale 5 ore 21.45.

Commenta