Il Turquoise carpet, il tappeto nel quale si è svolta la cerimonia d’apertura dell’Eurovision 2021 (EBU)

Turquoise carpet

Quest’anno il tappeto è turchese all’Eurovision Song Contest. Sotto una copertura al riparo dalla pioggia, si è svolta la consueta sfilata che di fatto apre i giochi di questo Eurovision Song Contest 2021 che vede i nostri Måneskin tra i principali favoriti alla vittoria finale.

Maneskin Eurovision - Musicaetv.it
I Maneskin sul Turquoise carpet (EBU – ANDRES PUTTING)

I Maneskin a Rotterdam

Seguendo le prove e le conferenze stampa rilasciate dai Måneskin durante questa loro permanenza nella città ospitante l’evento, bisogna sottolineare come essi siano perfettamente entrati nell’atmosfera Eurovision. Interagiscono con i fan e la stampa, sfoggiano look che stanno ammaliando l’Europa intera, fraternizzano con il “nemico” (gli altri concorrenti in gara) godendosi appieno l’esperienza eurovisiva.

Si comincia!

Ma ora si inizia a fare sul serio! Questa è la settimana in cui l’Eurovision Song Contest entra nel vivo, la gara. Già questa sera, i paesi in gara nella prima semifinale si esibiranno sul palco della Ahoy Arena. Il tutto, per guadagnare i primi punti necessari per il passaggio in finale. Stasera saranno le giurie a votare, domani, nella serata live (Rai 4 ore 20.45) sarà il televoto a determinare i dieci paesi qualificati per la Grand Final di sabato.

I paesi in gara

Sono 39 i paesi in gara, di cui 6 già di diritto in finale (Spagna, Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Paesi Bassi. Questi ultimi in qualità di paese ospitante e vincitore in carica). I restanti paesi sono stati suddivisi in due semifinali, dalle quali solo dieci paesi per ciascuna semifinale si uniranno alle sei già qualificate di diritto.

Prima semifinale

01 Lituania – The Roop – Discoteque
02 Slovenia – Ana Soklic – Amen
03 Russia – Manizha – Russian Woman
04 Svezia – Tusse – Voices
05 Australia – Montaigne – Technicolour
06 Macedonia del Nord – Vasil – Here I Stand
07 Irlanda – Lesley Roy – MAPS
08 Cipro – Elena Tsagrinou – El Diablo
09 Norvegia – TIX – Fallen Angel
10 Croazia – Albina – Tick-Tock
11 Belgio – Hooverphonic – The Wrong Place
12 Israele – Eden Alene – Set Me Free
13 Romania – Roxen – Amnesia
14 Azerbaijan – Efendi – Mata Hari
15 Ucraina – Go_A – Shum
16 Malta – Destiny – Je me Casse

PLAYLIST DELLA PRIMA SEMIFINALE

Seconda Semifinale

01 San Marino – Senhit (feat. Flo Rida) – Adrenalina
02 Estonia – Uku Suviste – The Lucky One
03 Repubblica Ceca – Benny Cristo – Omaga
04 Grecia – Stefania – Last Dance
05 Austria – Vincent Bueno – Amen
06 Polonia – Rafal – The Ride
07 Moldavia – Natalia Gordienko – Sugar
08 Islanda – Dadi og Gagnamagnid – 10 Years
09 Serbia – Hurricane – Loco Loco
10 Georgia – Tornike Kipiani – You
11 Albania – Anxhela Peristeri – Karma
12 Portogallo – The Black Mamba – Love is On my Side
13 Bulgaria – Victoria – Growing Up is Getting Old
14 Finlandia – Blind Channel – Dark Side
15 Lettonia – Samanta Tina – The Moon is Rising
16 Svizzera – Gjon Tears – Tous l’Univers
17 Danimarca – Fyg or Flamme – Øve Os På Hinanden

PLAYLIST SECONDA SEMIFINALE

I finalisti

Spagna – Blas Cantò – Voy a Quedarme
Italia – Måneskin – Zitti e Buoni
Regno Unito – James Newman – Embers
Germania – Jendrik – I Don’t Feel Hate
Francia – Barbara Pravi – Voilà
Paesi Bassi – Jeangou Macrooy – A Birth of a New Age

Europe! Are you ready?

Commenta