Frassi, "Compro un limone" - Musicaetv.it
Frassi (Immagine uso stampa)

Frassi, “Compro un Limone è il nuovo singolo

Dal 28 maggio scorso, dall’autore di “Ci abbracceremo forte”, ecco il nuovo singolo di Frassi, giovane artista di origini abruzzesi.

“Compro un limone” è una canzone in puro stile Frassi, che in questo nuovo singolo usa la sua dolcezza unendola a sonorità indie-elettroniche affiancate ad archi e chitarre – l’arrangiamento è di Stefano Fumagalli dello studio HD di Lecco, che ha già collaborato in passato con Frassi.

Breve bio

Frassi (nome d’arte di Gianluca Frassinelli), nasce a Vasto (CH), il 12.04.1972. Cantautore, si autoproduce, non ha manager né casa discografica. Bollatese di adozione, nel 2001 entra a far parte della band rock metal “Dr brown”. L’avventura solista inizia nell’ottobre 2003, con una virata verso il genere pop-rock. Il suo primo demo si intitola semplicemente “Frassi”, 5 brani pubblicati nel 2006. Il primo album è “Conseguenze di un istante” (2010), che contiene “Ti spalmo di Nutella” che ancora oggi è molto apprezzata dal pubblico. Nel 2018 arriva l’album “A.I. on Mars” che raccoglie 20 anni di canzoni, alcune anche in inglese, e 4 inediti.

Nella vita di Frassi non c’è solo la musica. Gianluca parte per il Camerun, dove collabora alla realizzazione di un progetto sul basket, sport di cui è stato allenatore a livello semiprofessionistico. Nel 2016 si laurea in Scienze delle relazioni internazionali. Poi torna alla musica, facendosi notare nel 2020 con 3 singoli che entrano nella Top 100 delle classifiche Mei, emergenti e indipendenti.

La sua “Ci abbracceremo forte”, ispirata dal terribile periodo della pandemia, viene pubblicata su Facebook dove raggiunge 1 milione di visualizzazioni e 10.000 condivisioni e diventa un fenomeno virale: stampa e radio dedicano ampi spazi alla canzone, che ancora oggi è in rotazione in diverse radio nazionali.

Musica e solidarietà

Il 9 luglio 2020 il Comune di Bollate organizza un concerto che vede i 2.000 biglietti disponibili (capienza massima consentita dalle regole anticovid) venduti in meno di 24 ore. L’iniziativa ha lo scopo di ricominciare in sicurezza a organizzare spettacoli, concerti ed eventi. Per sostenere la ripresa viene anche realizzata una maglietta – in vendita durante il Festival di Villa Arconati e nello shop permanente (sempre di Villa Arconati) – il cui ricavato è devoluto interamente in beneficienza per i settori commerciali colpiti dal Covid19.

Altre canzoni

Ad agosto dello stesso anno esce il singolo “Undici”, il cui videoclip vede la partecipazione della top model Chiara Cervello, realizzato da Frame con il supporto dell’ufficio stampa L’altoparlante. La canzone entra nella top 100 delle canzoni dell’estate. Frassi compone poi 3 brani per l’associazione “Io scelgo me”, in cui tratta il tema della violenza sulle donne.

Scrive anche “Guerrieri senza Scudo” per Davide Il Drago, associazione che aiuta i bambini malati oncologici in tutta Italia in collaborazione con Vidas per il progetto “Ripartiamo”.

A dicembre 2020 esce “La partita” ed entra nella top 10 delle classifiche emergenti.

Frassi, "Compro un limone" - Musicaetv.it
La copertina di “Compro un limone”, l’ultimo singolo di Frassi (immagine uso stampa)

Il nuovo singolo

Il 28 maggio 2021 Gianluca torna a mettersi in gioco con la musica pubblicando “Compro un limone”, una canzone nello stile Frassi, in un misto di melanconia e voglia di libertà che invitano a dimenticare il passato e affrontare l’inizio di un nuovo viaggio facendosi trasportare dalle onde del mare, ricordando che “vale più il percorso che la meta” e che “tra un tramonto e un’alba non c’è differenza”. Frassi in questo nuovo singolo usa la sua dolcezza unendola a sonorità indie-elettroniche affiancate ad archi e chitarre – l’arrangiamento è ancora una volta di Stefano Fumagalli dello studio HD di Lecco.

Altra novità: Frassi ha composto la colonna sonora della “Coppa delle coppe” di softball che si terrà ad agosto 2021 a Saronno (VA).

Intervista

Frassi ci ha gentilmente concesso una breve intervista.

  1. Hai seguito il festival di Sanremo quest’anno?

Sì e davvero con molta attenzione, tanto da fare pagelle ogni sera sulla mia pagina.

2. E chi sono stati i tuoi preferiti?

Avevo subito detto che i Maneskin erano di un altro livello tanto da sembrare ospiti internazionali per presenza e suono. Ma ho apprezzato molto i Coma_cose, che conoscevo già da quando hanno pubblicato “Post concerto”, poi Willie Peyote e Annalisa.

3. Non sono pochi i brani che hai già realizzato, pensi di raccoglierli in un EP o album in futuro?

In realtà la mia svolta artistica è arrivata grazie alla produzione di Stefano Fumagalli che ha arrangiato gli ultimi pezzi (Ci abbracceremo forte, Undici, La partita e Compro un limone). Gli arrangiamenti precedenti erano troppo home made, ma ci sono dei pezzi di qualità che mi piacerebbe riproporre con arrangiamenti differenti. Sarebbero No fear, Guarda che luna, Ti spalmo di nutella.

4. Nasci a Vasto, in Abruzzo, c’è un episodio che ti lega particolarmente alla tua città natia?

Vasto è casa mia e ci torno spesso, lì ho tutti i parenti e gli amici di sempre. Sono loro che mi legano a quel luogo, oltre che il mio mare. Niente è più perfetto di un aperitivo sulla spiaggia di Punta Penna con falò, birre e chitarra al tramonto.

Ringraziamo Frassi per il tempo che ci ha dedicato e auguriamo lui il meglio per la sua carriera artistica.

Commenta